Tour organizzati a Napoli, Caserta, Pompei e tanto altro ancora!

Solo coloro che tentano l'assurdo, raggiungeranno l'impossibile (Maurits Cornelius Escher)
Scopri di più

Il centro storico di Napoli

“Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell’universo.“

Così scriveva Stendhal nel 1817…e come dargli torto ?! Prova a passeggiare lungo via Caracciolo, seguendo la linea di costa con il Vesuvio ed il golfo, ti sembrerà di scorgere le linee sinuose della sua mitica fondatrice, la sirena Partenope, colei che ammaliava col suono della sua voce chiunque l’ascoltasse. Oppure percorri via Toledo, la strada che da Piazza del Plebiscito conduce fino al Museo Archeologico, altro vanto della città,  e perditi nella bellezza dei suoi palazzi storici, delle vetrine colorate dei numerosi negozi. Entra nella Galleria Umberto I e guarda verso l’alto… ti sembrerà di scorgere l’infinito…

Scopri di più
Tour organizzati a Caserta. La Reggia, i Giardini

Tour organizzati a Caserta. La Reggia, i Giardini

Chi era Carlo di Borbone e perché scelse proprio Caserta per realizzare la reggia più grande d’Europa?

Questi ed altri interrogativi ti introdurranno ad una visita in cui ti sentirai re o regina per un giorno.

Varcata la soglia di ingresso sarai ricevuto a corte, attraversando le stanze, un tempo abitate dal “re Nasone”, Ferdinando IV, figlio di Carlo, e da sua moglie, Maria Carolina d’Austria, figlia della potente imperatrice Maria Teresa d’Austria.

Insieme conosceremo la storia di questi due sovrani così diversi, dei loro interessi, delle loro inclinazioni e, perché no, anche degli intrighi che, in una famiglia così importante, certo non potevano mancare…

Scopri di più

Scavi di Pompei

Se hai voglia di tornare indietro nel tempo, di immergerti completamente nell’atmosfera di un’antica città romana, Pompei fa al caso tuo. Percorrendo la famosa via dell’Abbondanza potrai ammirare le più antiche botteghe di questa città, perfettamente conservate dopo la famosa eruzione del 79 d. C; scoprirai che già all’epoca era consuetudine portare i capi in lavanderia, per lavarli, sgrassarli, o semplicemente per rigenerarli, magari cambiando colore ai tessuti. Potrai fare una sosta in un thermopolium della città, uno dei tanti punti di ristoro presenti, dove era possibile mangiare qualcosa e bere un buon bicchiere di vino, in maniera informale e veloce…

Scopri di più